Cookies

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. By continuing to browse this repository, you give consent for essential cookies to be used. You can read more about our Privacy and Cookie Policy.


Durham Research Online
You are in:

Genesi e prima fortuna di Pianto antico.

Caruso, C. (2006) 'Genesi e prima fortuna di Pianto antico.', Giornale storico della letteratura italiana., CLXXXIII (601). pp. 32-64.

Abstract

Carlo Caruso ripercorre la genesi di "Pianto antico" di Giosue Carducci giovandosi dell'esame delle varianti d'autore presenti nei due manoscritti testimoni della lirica. Particolare attenzione viene inoltre dedicata dallo studioso alla struttura metrica ed all'organizzazione strofica della poesia, nonché alla sua fortuna critica e, più specificamente, all'apprezzamento tributatogli da Theodore Mommsen. In appendice al saggio, oltre alle fotografie dei due manoscritti della lirica (Bologna, Biblioteca di casa Carducci, ms. Cart. II, 9 e Cart. 86.1 (XIII) Fondo Resta), Caruso allega la lettera inviata da Ulrich von Wilamowitz-Moellendorff (suocero di Mommsen e con lui autore di una traduzione in tedesco di "Pianto antico") ad Alberto Lumbroso, datata 1911, nella quale lo scrivente rivendicava a sé ed al Mommsen il merito di aver divulgato per primi la poesia di Carducci in Germania.

Item Type:Article
Full text:Full text not available from this repository.
Publisher Web site:http://www.loescher.it/riviste_on-line/Giornale_Storico/GS_Anno2006/FASC_06_UNO.html
Record Created:07 Mar 2008
Last Modified:27 Aug 2009 16:51

Social bookmarking: del.icio.usConnoteaBibSonomyCiteULikeFacebookTwitterExport: EndNote, Zotero | BibTex
Usage statisticsLook up in GoogleScholar | Find in a UK Library